Tag

, , , , ,

Questo mio articolo è uscito oggi su China Files

La mattina del primo giorno di aprile, un lunedì, in Birmania sono stati pubblicati i primi quattro quotidiani indipendenti dal 1964, anno in cui ne era stata dichiarata l’illegalità. La messa al bando era stata causata principalmente dall’ingestibilità del lavoro a carico dell’Ufficio Censura, istituito dalla legge sulla stampa (“Printers and Publishers Registration Law”) del 1962, anno del colpo di Stato guidato dal generale Ne Win.

La stampa birmana degli anni ’50 era considerata tra le più libere in Asia, con più di […CONTINUA LA LETTURA SUL SITO DI CHINA FILES]

Annunci